I migliori monitor Mini LED settembre 2022 (Giochi, editing video, intrattenimento) |WePC

2022-09-30 22:29:21 By : Ms. Phoebe Pang

Home » Monitor da gioco » Guida all'acquisto di monitor da gioco » I migliori monitor Mini LED settembre 2022 (giochi, editing video, intrattenimento)Esploriamo alcuni dei migliori nuovi mini monitor LED nel 2022ACQUISTA ORA: Ecco alcune delle migliori offerte di monitoraggio del Labor Day sui giochi in questo momento:PREORDINA ORA: Samsung Odyssey Ark lanciaDa qualche tempo i mini monitor LED flirtano lungo il perimetro del mercato dei display mainstream.Tuttavia, tutto ciò potrebbe cambiare mentre entriamo nella fase successiva della tecnologia dei monitor di gioco.I mini monitor con retroilluminazione a LED offrono una vasta gamma di vantaggi rispetto alle alternative a LED generiche.Gamme di colore più ampie, luminanza di picco più brillante, maggiore precisione del colore e prestazioni HDR di gran lunga migliori (grazie a un grande aumento del supporto per l'attenuazione locale dell'array completo) sono solo alcuni dei vantaggi che offre.Per questo motivo, nel 2022 possiamo vedere i mini monitor LED solo un grande successo, a maggior ragione con una serie di opzioni su misura per gli eSport in arrivo sul mercato.Con questo in mente, compileremo un elenco dei migliori mini monitor LED nel 2022. Che tu sia un giocatore di eSport in erba che sta cercando di aumentare l'immersione o un editor che desidera i massimi livelli di precisione e HDR, questa guida avrà un monitor adatto alle tue esigenze.Stai cercando di risparmiare qualche soldo sui migliori monitor Mini LED?Non cercare oltre, abbiamo tutte le migliori offerte disponibili di seguito:Con i mini monitor LED che stanno diventando sempre più frequenti nel mercato odierno, ti terremo aggiornato con tutte le ultime notizie su questi pannelli di fascia alta.Di seguito sono riportate le ultime notizie da tutto il settore sui monitor mini-LED:Mentre i monitor mini-LED potrebbero essere piuttosto scarsi nel mercato odierno, siamo ancora aggiornati con le ultime notizie sulla tecnologia.Con pochi monitor tra cui scegliere che supportano effettivamente questa entusiasmante tecnologia di retroilluminazione, non è stato troppo difficile scegliere il meglio del gruppo disponibile oggi.Tuttavia, con il passare del tempo e la disponibilità di più pannelli Mini-LED, eseguiremo i nostri test interni per vedere quale è veramente il migliore.Per questo articolo, abbiamo raccolto i migliori monitor mini-LED, li abbiamo ricercati meticolosamente e abbiamo concluso con il seguente elenco come il nostro migliore.Dai un'occhiata al nostro processo di revisione interno completo qui.Quando si tratta di acquistare un nuovo monitor, indipendentemente dal prezzo o dalle prestazioni, ci sono sempre delle considerazioni da fare.Avendo una maggiore comprensione delle complesse caratteristiche della tecnologia mini-LED, sarai in grado di prendere una decisione più informata sul tuo prossimo acquisto di monitor.In questa sezione, evidenzieremo tutte le caratteristiche principali della tecnologia mini-LED in modo da sapere esattamente cosa cercare.La prima cosa che devi capire quando si tratta di monitor mini-LED è che non saranno economici.La tecnologia è relativamente nuova nel settore dei monitor e, come la maggior parte delle nuove tecnologie che offrono un notevole aumento delle prestazioni, viene naturalmente applicato un premio ai monitor che la utilizzano.Al momento in cui scrivo questo, ci sono solo pochi monitor mini-LED nel mercato odierno, che si trovano tutti ai livelli più alti del mercato.Naturalmente, altre specifiche giocano un ruolo importante nel prezzo di un monitor, ma in media un monitor Mini-LED ti farà guadagnare oltre $ 1.000.Una delle grandi differenze che separa i monitor Mini-LED e LED sono le prestazioni HDR che forniscono.Per sperimentare il "vero" HDR, un monitor deve soddisfare requisiti severi (FALD, WCG, rapporto di contrasto elevato).Sebbene solo una manciata di monitor a LED presenti questi aspetti fondamentali, tutti i monitor Mini-LED dovrebbero aderire a queste specifiche.Il design della retroilluminazione mini-LED significa che FALD è sempre una caratteristica su questi display.Inoltre, gli utenti possono aspettarsi una gamma cromatica molto più ampia (98% DCI-P3), una luminanza di picco complessiva più elevata e un rapporto di contrasto maggiore, grazie alle zone di attenuazione locali aggiuntive che fornisce.Guarda la nostra guida completa HDR10 vs Dolby Vision qui.FALD sta per full-array local dimming e si riferisce al numero di zone in cui la retroilluminazione può cambiare dinamicamente la luminosità.Se un monitor ha un numero limitato di zone di oscuramento, vedrai spesso fastidiosi artefatti dello schermo come aloni attorno a oggetti luminosi.Con questo in mente, è facile capire perché un normale LED senza FALD si comporta male nelle scene HDR.Molti moderni monitor Mini-LED saranno caratterizzati da un minimo di 1.152 zone di attenuazione locale, consentendo al display di supportare livelli di prestazioni HDR molto più elevati rispetto alle 16 zone di attenuazione (media) dei LED.Un'altra caratteristica chiave nell'arsenale di Mini-LED è la precisione del colore e il WCG (wide color gamut) che offrono.Anche in questo caso, per eseguire l'HDR ad uno standard elevato, i monitor devono essere in grado di raggiungere determinati requisiti di gamma: 95% DCI-P3 per un vero HDR.I monitor mini-LED saranno in grado di supportare una gamma di colori più ampia grazie alla maggiore luminosità di picco che producono, principalmente grazie al design da 0,2 mm dei diodi LED.Naturalmente, la precisione del colore normalmente dipende da una qualche forma di calibrazione di fabbrica.Tuttavia, con Mini-LED con prestazioni HDR elevate, probabilmente ne vedremo la maggior parte con una qualche forma di calibrazione (fino a un deltaE medio <2)Con un aumento di prezzo così grande rispetto ai pannelli LED generici, potresti avere difficoltà a vedere il valore della nuova tecnologia.Inoltre, non abbiamo nemmeno toccato l'OLED e il suo confronto con il mini LED.Di seguito, abbiamo creato un grafico approssimativo che mostra alcune delle caratteristiche e delle differenze più importanti tra le tecnologie Mini-LED, LED e OLED.Abbiamo deciso di dare all'Acer X32 il miglior titolo di monitor mini-LED e per una buona ragione: offre davvero tutto ciò che si può desiderare per un'esperienza di gioco straordinaria.Nonostante l'Acer Predator X32 sia stato annunciato ufficialmente al CES 2020, non abbiamo ancora visto il suo ingresso nel mercato di oggi.Detto questo, il CES di quest'anno ha offerto ulteriori informazioni sul nuovo pannello, comprese le date di rilascio e i prezzi.Per quanto riguarda le specifiche, l'X32 fornirà un pannello 4K AU Optronics con una frequenza di aggiornamento di 160 Hz, certificazione VESA DisplayHDR 1000, copertura Adobe RGB del 99% e tecnologia di retroilluminazione mini-LED, anche se con una riduzione del 1152 locale originariamente previsto zone di oscuramento.Non preoccuparti, però, l'Acer Predator X32 offre ancora più che sufficiente attenuazione locale per fornire una straordinaria esperienza HDR.Il nuovo monitor da gioco di fascia alta sembra destinato a raggiungere gli scaffali in Nord America nel terzo trimestre del 2022 e partirà da circa .999, non male considerando il prezzo di PG32UQX e PG32UQXE di ASUS con specifiche simili.Il nuovo Odyssey Neo G8 di Samsung ottiene il nostro terzo posto come miglior monitor HDMI 2.1 e per una buona ragione.Non solo è il monitor veloce in questa guida, ma è anche il primo display 4K con una frequenza di aggiornamento di 240Hz.Samsung ha continuato a utilizzare il suo collaudato stile Odyssey per il nuovo G8.Presenta il vortice preferito dai fan sul retro, insieme a un esterno completamente bianco.Un ampio supporto nero a forma di V tiene saldamente in posizione il display curvo 1000R da 32 pollici.Anche qui è stato utilizzato lo stesso sistema di gestione dei cavi G9.Per quanto riguarda le prestazioni, il Samsung Neo G8 offre davvero alcuni dei migliori giochi in questa guida.La frequenza di aggiornamento di 240 Hz utilizzata è la prima al mondo per la risoluzione dello schermo 4K, offrendo giochi fluidi e fluidi, ideali sia per i giochi competitivi che casuali.Da questo monitor ci si può aspettare un tempo di risposta di 1 ms, insieme a una luminosità di picco di 1000 nit e alla tecnologia di retroilluminazione mini-LED.Esatto, questa sarà anche la prima volta che Samsung utilizza la tecnologia mini-LED in un monitor, consentendo al G8 di raggiungere rispettivamente il DisplayHDR 2000.Detto questo, il Samsung G8 è un superbo pannello a tutto tondo.Tieni presente, tuttavia, che il G8 viene venduto al dettaglio per oltre $ 1.000, rendendolo uno dei pannelli più costosi in questa guida.Il nuovo aggiornamento del popolare Odyssey G9 di Samsung aggiunge davvero prestazioni nei posti giusti.Invece di perdere tempo ad aumentare le frequenze di aggiornamento, Samsung ha deciso di aumentare la tecnologia di retroilluminazione utilizzata, non solo aggiungendo più immersione e colori migliori, ma anche un enorme aumento dell'HDR.Il nuovo Samsung G9 Neo è dotato di tutte le ultime funzionalità di fascia alta che potresti immaginare, tra cui un nuovissimo pannello CSOT VA e la tecnologia di retroilluminazione Mini-LED.Come il suo predecessore, il G9 Neo offre un'ampia risoluzione dello schermo di 5120 x 1440, un tempo di risposta di 1 ms basso e una frequenza di aggiornamento di 240 Hz: la combinazione perfetta di specifiche per un'esperienza di gioco davvero coinvolgente.Per quanto riguarda i colori, gli utenti possono aspettarsi una gamma sRGB del 125% (equivalente al 95% DCI-P3), che soddisfa i requisiti WCG dell'HDR.Inoltre, con la certificazione VESA DisplayHDR 2000, rimarrai sbalordito dalla riproduzione dei colori di questo pannello.Naturalmente, il prezzo è sempre un fattore importante in questi monitor e il Samsung Neo G9 non è diverso.Arriva sugli scaffali a nord di $ 2500 dollari, quindi preparati a sborsare per questa bestia di un pannello.Coniato il mini-LED di fascia alta, il PG32UQXE offre tutto.L'ultimo progetto di ASUS è una versione aggiornata dell'impressionante (ed estremamente costoso) PG32UQX dell'anno scorso, un pannello di gioco mini-LED 4K a 144Hz di fascia alta.Sebbene il nuovo pannello manterrà molte delle caratteristiche e delle specifiche principali del 32UQX, ci sono alcune interessanti aggiunte che dovrebbero migliorare la funzionalità e le prestazioni complessive di questo pannello.In primo luogo, il PG32UQXE offrirà una frequenza di aggiornamento aumentata di 165 Hz (tramite overclock) insieme all'analizzatore di latenza riflesso di NVIDIA.La nuova funzione su misura per le prestazioni consentirà ai giocatori di registrare l'esatto ritardo di input (ritardo tra il clic del mouse e l'azione sullo schermo) che ricevono, spiegato nel discorso di apertura di NVIDIA.Inoltre, il PG32UQXE offrirà anche un nuovissimo pannello 'Adaptive mini-LED (AmLED) che dovrebbe aiutare a ridurre le possibilità di burn-in e di decadimento della luminanza nel tempo.Come l'Acer X32, anche il PG32UQXE vedrà una riduzione delle zone di attenuazione locale (da 1.152 a 576) e anche la luminosità di picco, offrendo ora 1000 nit rispetto al tetto da 1400 luminanza del modello 2021.Ho avuto il piacere di testare una tonnellata di monitor AOC negli ultimi tempi, ed è sicuro di dire che non ho mai visto niente di simile.Come altri produttori leader di monitor, anche il dipartimento AGON di AOC ha promesso di portarci una nuova gamma di pannelli ad alta velocità, il primo dei quali è stato coniato AGON Pro AG274QGM.Per quanto riguarda i monitor di livello eSport, questo è proprio lì: non solo offre un'incredibile frequenza di aggiornamento di 300 Hz, ma anche una straordinaria nitidezza di 1440p.Il nuovo pannello sarà caratterizzato da una serie simile di specifiche presenti nell'XG272G-2K (che arriverà a breve), tra cui una frequenza di aggiornamento di 300 Hz, una risoluzione dello schermo di 1440p, una dimensione dello schermo da 27 pollici e una tecnologia di retroilluminazione mini-LED.Il nuovo pannello 1440p di punta di AOC includerà anche un modulo hardware NVIDIA G-Sync dedicato, certificato per G-Sync Ultimate, e la più recente tecnologia Reflex Latency Analyzer.Sebbene non abbiamo alcun dettaglio iniziale sul prezzo e sulla data di rilascio dell'AG274QGM, sarà probabilmente un'opzione più economica rispetto ad alternative ASUS, ACER e Samsung con specifiche simili.Continuando nello spazio degli eSport, ViewSonic sembra destinato a rilasciare un nuovo pannello 300Hz 1440p ad alte prestazioni.L'XG272G-2K fornirà tutti i campanelli e i fischietti che potresti desiderare per portare il tuo gameplay al livello successivo, comprese velocità vertiginose e colori straordinari grazie a una nuova tecnologia del pannello che il marchio chiama "tecnologia di visualizzazione 'Indium Gallium Zinc Oxide (IGZO) '.Molto stravaganteCome altri monitor all'interno di questa guida, il nuovo pannello includerà il supporto per NVIDIA G-Sync Ultimate e Reflex Latency Analyzer, consentendo ai giocatori di monitorare costantemente il ritardo di input che sperimentano tra mouse e monitor.Inoltre, il pannello fornirà anche un tempo di risposta G2G rapido di 1 ms per le transizioni più fluide, indipendentemente dalla velocità con cui le cose si stanno muovendo.Secondo i rapporti, l'XG272G-2K sarà caratterizzato anche dalla tecnologia di retroilluminazione mini-LED (576 zone di attenuazione) e dalla certificazione VESA DisplayHDR 1000.I mini monitor LED sono monitor che utilizzano retroilluminazione mini LED.A differenza della retroilluminazione a LED generica, la retroilluminazione a LED Mini offre un design più efficiente che consente livelli maggiori di attenuazione localizzata e rapporto di contrasto.Ufficialmente, i monitor Mini LED sono pannelli che utilizzano una retroilluminazione con diodi non più grandi di 0,2 mm, ma, come la maggior parte delle cose, prendi la parola "mini" con un pizzico di sale.Grazie alle qualità che la tecnologia di retroilluminazione mini LED porta in tavola, i mini monitor LED sono opzioni eccellenti per il gioco.Non solo offrono una maggiore luminosità di picco e un oscuramento localizzato, ma forniscono anche un rapporto di contrasto molto maggiore, consentendo al pannello di visualizzare dettagli migliori nelle regioni estremamente scure e chiare.Il principale vantaggio dei monitor Mini LED è la loro capacità di visualizzare maggiori zone di attenuazione locale.Un normale monitor a LED può presentare 16 zone di attenuazione locale.Al contrario, un monitor Mini LED può visualizzare migliaia di zone di attenuazione locale, il che significa che artefatti come l'alone non sono così comuni.Consente inoltre al pannello di visualizzare colori più audaci e vivaci sia in situazioni di gioco che di utilizzo generale.Sebbene i monitor Mini LED offrano alcuni vantaggi rispetto alle alternative OLED, non possono ancora eguagliare il contrasto infinito e i neri perfetti offerti dai monitor OLED.Detto questo, presentano una luminanza di picco molto più elevata e sono considerati più stabili della tecnologia OLED.Quindi, ecco qua, la nostra guida completa ai migliori mini monitor LED nel 2022. Speriamo che questa guida abbia fatto un po' di luce su una tecnologia che è relativamente nuova e abbastanza avanzata in funzione.Detto questo, terremo aggiornata questa pagina con tutte le ultime modifiche al mercato, inclusi tutti i nuovi mini pannelli LED di fascia alta che emergono.Al momento, non ci sono un sacco di opzioni disponibili.Tuttavia, man mano che ci spostiamo ulteriormente nel 2022, diventeranno solo più frequenti.Salva il mio nome, e-mail e sito Web in questo browser per la prossima volta che commento.WePC è supportato dal lettore.Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.Scopri di piùThe Warehouse, Use Space, Paddock St, Manchester M12 6PNWePC è il sito essenziale per i giocatori PC seri.Offriamo di tutto, da build personalizzate di PC di fascia alta e consigli alle ultime recensioni di hardware e componenti, nonché le ultime ultime notizie di gioco.Prendi sul serio il tuo PC da gioco.Anche noi.WePC.